Risparmiare sulla bolletta telefonica

18.02.2017

In questo nuovo articolo, dove andremo ad affrontare una tematica molto attuale e che molti di voi, tramite la nostra pagina Facebook ci hanno richiesto: Andremo a vedere infatti, come risparmiare sulla bolletta telefonica, senza rinunciare ad alcun servizio, andando semplicemente ad eliminare diverse aggiunte, che non sapevamo nemmeno di avere.

Consigli generali

Prima di tutto, è consono nel momento in cui andate ad aderire ad un offerta, conservare sempre il foglio che indica le condizioni contrattuali, badate bene che ci siano la data della scadenza del contratto, e tutte le modalità di recesso. Non sono poche infatti le offerte così dette a tempo: Pagherete davvero poco per tre o sei mesi, e subito dopo riceverete una bolletta con una tariffa aumentata vertiginosamente. E tutto ciò, è assolutamente legale, nessun imbroglio: solamente una rimessa economica, a volte molto sostanziosa.

Quando arriverà la prima bolletta, è bene controllare tutti i servizi erogati nel dettaglio: Spulciate Voce, per voce. Non sarebbe la prima volta infatti, che un utente si trovi addebitato diversi servizi che non ha richiesto, i così detti "supplementari a pagamento".

Iniziare a Risparmiare sulla bolletta, eliminando questi servizi è davvero molto semplice: basta chiamare il numero del proprio operatore (187 per Telecom, 190 per Vodafone, 155 per Wind, 849 991022 per Teletu e 130 per Tiscali), e sottolineare che volete eliminare i Servizi "in eccesso". Alcuni esempi di supplementari a pagamento, possono essere ad esempio il Canone dell'affitto del telefono: se utilizzate un vostro cordless, perché pagare un fitto a Telecom per un apparecchio che non utilizzate? Anche il "Canone di noleggio delle prese telefoniche" può essere eliminato semplicemente utilizzando la connessione Wireless.

Risparmiare utilizzando Internet

Puoi sostituire diversi servizi che sono a pagamento grazie ad internet. Molte compagnie telefoniche ad esempio, fanno pagare per venire a conoscenza di un numero che ci ha telefonato. Basta digitare 12, seguito dal numero di cui vogliamo conoscere la proprietà. Questo servizio, che ha un notevole costo, può essere sostituito tranquillamente utilizzando il sito di Pagine Bianche, che invece è gratis.